© 2017 by Giorgio Faustini.

Chi sono

"I think as a child you are always drawing, coloring, doing crafts, it seems to be like what you do as a kid, and I think what the kind of a weird tragedy is that when you become an adult, you grow up and lose that, you're like stop creating, stop just involving yourself in the joy of coloring and creation and stuff, and I was looking at actually never loosing it" - Beautiful Losers, 2008.

Se cerchiamo la definizione di "arte" troviamo "qualsiasi forma di attività dell'uomo come riprova o esaltazione del suo talento inventivo e della sua capacità espressiva"; io sono Giorgio, un artista, e la macchina fotografica è il mio megafono,

E' una definizione piuttosto forte, soprattutto in un mondo dove ogni proprietario di fotocamere si professa fotografo, ma rappresenta uno stimolo deciso ed umile a continuare ad esprimersi, ascoltarsi ed imparare.

Le persone, in tutta la loro individualità, stranezza, gioia ed (in)perfezione, sono il mio canvas, che prende vita solo con emozioni vere.

Short bio:

[2008 / Vienna] acquisto della prima DSLR, ed accostamento ad un grande mentor

[2009 / Vienna] inizio del percorso di apprendimento alla Prager Fotoschule Österreich

[2010 / Vienna] prima mostra fotografica come unico artista

[2010 / 2011 Vienna] collaborazione come fotografo di concerti rock per il magazine StormBringer

[2011 / Shanghai] coinvolgimento nella scena artistica M50

[2012 / Vienna] selezione per gli eventi "Eyes on" a Vienna

[2014 / 2015] pausa di riflessione

[2016 - Trieste] il Rinascimento fotografico

  • Black Instagram Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now